Wordpress o Joomla

WORDPRESS o JOOMLA qual’è il migliore?

4 Commenti

WORDPRESS vs JOOMLA

E’ meglio WordPress o Joomla? Questa è una domanda che molti amici mi fanno spesso, la mia risposta è sempre la stessa: “dipende… da cosa cerchi”
WordPress o Joomla quale scegliere?
In realtà la risposta è diversa ogni volta, tutto dipende da chi mi rivolge la domanda.
La mia risposta professionale se sia meglio WordPress o Joomla per un sito web è : “Quale è il tuo obiettivo?”
Partiamo da un punto focale che ci interessa da vicino, a livello SEO non c’è nessuna differenza, se qualcuno dice il contrario o non è un SEO SPECIALIST o ha altri obiettivi in mente… non so magari farvi spendere soldi inutilmente.

Non parlo di semplicità ma di risultati raggiungibili.. è chiaro che per un neofita a livello SEO sia più semplice partire con WORDPRESS, ma per un professionista la cosa è ben diversa.

Ho deciso di scrivere questo articolo “WORDPRESS o JOOMLA?” perchè è una delle domande che mi viene proposta quotidianamente e perchè mi sono stancato che troppa gente si improvvisa e si vanta di essere un SEO SPECIALIST ed infanga chi di questo lavoro ne ha fatta una professione seria da anni.

Ma ritorniamo al tema di questo post è meglio joomla o wordpress? o meglio WordPress o Joomla?
Realmente non esiste una risposta definitiva, perchè tutti e due i CMS hanno dei pro e dei contro:
inconfutabile è che WordPress e Joomla sono due content manager services assolutamente validi.
All’appello dei migliori CMS sul mercato manca Drupal, ma, spesso, chi mi rivolge questa domanda sicuramente non ha esperienza nel settore e difficilmente conoscerà un prodotto così professionale.
Parlando di Drupal, WordPress o Joomla bisogna precisare che sono prodotti open source, questo permette ad ogni sviluppatore di apportare il suo contributo e per questo sono piattaforme in continua evoluzione.

  • WordPress: è la scelta migliore per un neofita, ricco di plugin e con una ottima community alle spalle, si tratta di una piattaforma nata per i blog, flessibile ma capace di contenere siti complessi.
  • Drupal: è un ottima scelta per un sito professionale e complesso, l’affidabilità, la scalabilità e l’alta organizzazione dei contenuti ne fa dei content manager professionali forse il miglior prodotto sul mercato.
  • Jommla: è una via di mezzo tra questi due prodotti, è stabile, affidabile e semplice da comprendere, ha forse la community tra i CMS più grande e più attiva del web.

CMS A CONFRONTO

cms content management system

cms: content management system

Analizziamo le differenze pregi e difetti

WordPress

WordPress è senza dubbio il content management system più usato al mondo venuto alla luce come piattaforma esclusiva per il blog, negli anni si è evoluto facendo significativi passi avanti. Oggi oltre il 45% dei siti mondiali che utilizzano i CMS sono sviluppati su WordPress. Per capire meglio questa percentuale è opportuno dire che 60 milioni di siti sono fatti con WordPress e questo è un dato in continua ascesa.
Andiamo ad analizzare i vantaggi che offre questa piattaforma:

  • Facile da installare – L’installazione di WordPress è semplicissima, mediamente ci vogliono dai 30 ai 60 minuti, ma le società hosting oggi offrono l’installazione automatica di wordpress (es. Godaddy o Netsons) facilitando non poco il lavoro di un nuovo blogger.
    Portando questo tempo al massimo a 5 minuti di attesa.
  • Personalizzabile – WordPress ha più plug-in, temi e personalizzazioni di qualunque altro CMS, non soltanto perchè è tra i più popolari, ma anche per la facilità di programmazione che richiede la costruzione di nuovi plug-in
  • Gratuito WordPress è una piattaforma open source, questo significa che chiunque può installare ed usarlo a proprio piacere. Ci sono migliaia di Temi e Plug-In di supporto gratuiti che posso essere facilmente scaricati ed installati dalla dashboard, per non parlare di quelli a pagamenti sempre in continua crescita e sempre più accattivanti.
  • Semplice – La semplicità di WordPress, il numero enorme di plug-in e la svariata scelta di temi permette a chiunque di potersi costruire un sito con le proprie forse. Purtroppo questa estrema facilità permette anche ad improvvisati professionisti di vendersi come scienziati del web e di creare moltissimi danni.
  • Comunità di supporto – La comunità di supporto è un vero vanto per WordPress ci sono tantissime persone che attraverso la rete offre aiuto anche gratuito. Per non incorrere in problemi, è meglio affidarsi al forum di supporto ufficiale WordPress.

Detto questo c’è da dire che non è tutto oro quello che luccica: WordPress, a mio avviso, è un ottimo prodotto di start up, ma risulta assolutamente inefficiente quando il sito inizia a crescere, il suo framework è difficile (non impossibile) inoltre ha delle grandi lacune sia a livello di sicurezza, che di velocità.
E’ vero ci sono anche dei plug-in che aiutano parzialmente a risolvere queste problematiche, ma voglio sottolineare che risolvono parzialmente il problema e le risorse richieste sono ben maggiori di qualunque altro CMS. Questo è un dato preoccupante per siti che iniziano ad avere successo con centinaia o meglio migliaia di visite giornaliere.

Tuttavia, per un principiante, questo è probabilmente la piattaforma più adatta per costruire un sito.

Drupal


Drupal si contende il secondo posto insieme a Joomla come CMS per numero di installazioni sul web. E’ un dato impressionante la crescita che ha avuto negli ultimi tempi questo Content Manager System, considerando che è un prodotto destinato ad un utenza più esperta.
La piattaforma Drupal è estremamente potente, veloce e richiede sicuramente meno risorse di WordPress quando deve gestire siti più significativi.
Drupal può semplicemente essere impostato come blog o come portale e contenere siti molto importanti senza alcuna difficoltà.
Andiamo ad analizzare i vantaggi che offre questa piattaforma:

  • Tecnicamente avanzato – Drupal è una piattaforma content manager estremamente veloce, sicura e tecnologicamente sempre all’avanguardia. A differenza degli altri CMS, non perde di velocità con la crescita della struttura e la sicurezza non viene meno, questo è un dato importante perchè, quando il nostro sito crescerà di contenuti e visite, non saremo costretti a pagare dei costosi hosting upgrade o, peggio, non saremo costretti a cambiare hosting in corsa.
  • Prestazioni invidiabili – La velocità è un punto focale per drupal, i tempi di risposta di un sito costruito su drupal sono più rapidi di qualunque altro CMS. Attenzione ai plug-in ed alle modifiche, se un utente non troppo esperto maneggia con drupal può provocare danni seri e rallentare sensibilmente il proprio sito.
  • Personalizzabile – drupal ha diverse opzioni configurabili, vanta molti Temi e Plug-In. Ogni programmatore può modificarlo a proprio piacimento. Quasi unico nel suo genere è possibile configurare anche i file root, la sua flessibilità lo rende un forte alleato per ogni programmatore.
  • Gratis – Come gli altri CMS citati, è un prodotto open source ed è scaricabile gratuitamente dal sito drupal.org, il sito ufficiale drupal.org mette a disposizione anche degli host gratuiti per i vostri demo.
  • Sicuro – drupal è un prodotto open source con un occhio particolare rivolto alla sicurezza, la community, molto attiva, è costantemente impegnata alla correzione di bug, fix di sicurezza.

Drupal e il CMS veramente formidabile e sicuro.
Consiglio di avvicinarvi a Drupal solo se avete una conoscenza di base di HTML, PHP e altri linguaggi di programmazione web. Non è necessario essere un esperto ma, almeno, essere in grado di risolvere i messaggi di errore ed identificare i problemi.
Drupal è sicuramente un CMS fuori dal comune ma se il vostro sito personale è un blog, una pagina statica o dovete semplicemente gestire un piccolo carrello, probabilmente non avrete bisogno di Drupal, le competenze tecniche e la capacità di programmazione che richiede per farlo girare correttamente sono molto elevate.

Joomla

Joomla è spesso considerato il compromesso tra WordPress e Drupal. Joomla è un content management system, che può essere eseguito con facilità su diversi web server. Non richiede, come drupal, un livello di esperienza tecnica elevato, ma offre molte delle seo caratteristiche importanti come robustezza e velocità. Come Drupal e WordPress, Joomla ha tanti plug-in e temi disponibili tra cui scegliere, Joomla è altamente personalizzabile e ricco di funzioni. Altri motivi per cui le persone scelgono Joomla includono:

  • Social Networking – Questo è forse il più grande vantaggio di Joomla. Dei tre, Joomla è il più semplice per creare Social Networking. I social network possono essere un alleato molto potente per i nostri siti, e con Joomla, si può avere un social network con pochissimi click, il tutto rapidamente e facilmente.
  • Siti eCommerce – Se desiderate impostare un negozio online con Joomla è molto semplice. Non posso dire che la stessa semplicità si trovi in Drupal e WordPress, Joomla rende tutto più veloce e più facile, poichè ha il supporto nativo per il modulo e-commerce.
  • Non troppo tecnico – il segreto di Joomla è proprio questo: il connubio tra la facilità di gestione di un sito web come WordPress, e la robustezza di un sito fatto con Drupal. Con un po’ di impegno tutti posso padroneggiare un sito con Joomla, senza dover per forza fare ricorso al supporto tecnico esterno.
  • Supporto tecnico – Non illudiamoci non è WordPress, ma la community di Joomla vanta migliaia di supporters o followers, sulla pagina ufficiale della community Joomla e sul forum Joomla ufficiale si posso postare facilmente domande anche tecniche.
  • Gratis – Come Drupal e WordPress, Joomla è un software aperto e gratuito, joomla.org non offre uno spazio web gratuito sui propri server, ma da la possibilità di provare il proprio CMS attraverso dei comodi demo .org o demo .it.

Joomla è amato molto dai professionisti perchè è un prodotto sicuro e semplice da usare, dopo un piccola battuta di arresto Joomla sta riprendendo la sua crescita.

DRUPAL, WORDPRESS o JOOMLA

drupal wordpress joomla

drupal wordpress joomla

Qual’è il miglior CMS
Non c’è una risposta definitiva a questa domanda, ognuno ha una sua idea personale ed ognuno può sostenere la sua tesi esponendo la peculiarità che più gli piacciono.
Per me il migliore CMS dipende molto dalla situazione che abbiamo difronte:
Wordpress è probabilmente la migliore soluzione per chi vuole gestire un blog personale, un piccolo sito web sia aziendale che privato.
Drupal è la soluzione migliore per tutti gli utenti esperti o per chi del web ne fa un mestiere.
Joomla è la miglior soluzione per chi cerca un compromesso tra questi due rivali, non devi essere proprio un professionista per utilizzarlo.

La scelta giusta

Non lasciatevi trasportare dalla moda del momento o dal “cugino” smanettone di turno, perdete un attimo di tempo a capire quali sono i vostri bisogni, valutate bene le vostre capacità tecniche e scegliete di conseguenza il vostro CMS più adatto.

Migrazione da un CMS ad un altro

La migrazione da un CMS ad un altro, sia in upgrade che in downgrade, non è procedura troppo complicata, alle volta può essere una procedura un po’ lunga, ma nulla di preoccupante.
Naturalmente un po’ di conoscenza di tecniche di base non fa mai male, se effettuale un upgrade di un sito molto grande vi consiglio di costruire prima il sito (grafiche comprese), poi solo dopo aver testato i vari plug-in importate il database, alle volte non è neanche necessario cambiare database perchè sia Joomla che Drupal, a differenza di WordPress, possono essere installati su Mysql, Mysqli o facilmente si possono adattare.

Il mio CMS Preferito

Vi svelo un segreto, non amo molto i CMS e li trovo piuttosto inutili per i siti vetrina o statici.
Primo su Google è un idea nata su WordPress, ma la mia personale esperienza mi porta a dire che lavorare con Joomla può dare molte soddisfazioni per un webmaster 2.0 professionista. Praticamente Joomla è un content manager che ho visto nascere e forse è da questo che nascono le mie simpatie.

COSA DICONO GLI ESPERTI

Parola agli esperti
Abbiamo girato questa semplice domanda ai massimi esponenti del settore, aspettiamo pazientemente una loro risposta.

Marco D’Elia

SEO SPECIALIST
Ciao Marco, cosa pensi sia meglio per te lavorare WordPress o Joomla?
Risposta:
Senza dubbio Joomla, è un prodotto stabile e veloce, puoi lavorare velocemente sul codice HTML, WordpPress lo vedo più come un entry level, ottimo per fare i primi passi sul web, ma quando le cose si fanno serie bisogna passare ad un prodotto più maturo, eih però non mi avete chiesto di Drupal? Come mai? Non lo avete mai visto all’opera? beh vi dico che è un prodotto fantastico, certamente non lo consiglio a tutti, ma se devo fare un lavoro impegnativo, so che con Drupal non avrò problemi di prestazioni o sicurezza.

Pivo Agency

Amine Kacem
Hi Amine, with which CMS do you prefer to work?
Drupal, WordPress or Joomla?
Answer:
I prefer WordPress, it’s more easy to use, development with WordPress is not complicated, nd you can customize it in anything you want, and the good thing too that it have a big community.
And of course because WordPress is open source and its more powerful when we talk about search engines.
Amine Kacem (CEO of PIVO Agency)

Spero che abbiate trovato questo post WORDPRESS o JOOMLA di vostro gradimento, per favore segnalateci ai vostri amici e se avete dubbi contattateci o commentate, risponderemo a tutti.

Parola di SEO

Primo su Google - Chi siamo

Siamo una società di marketing digitale specializzati nel SEO - indicizzazione nei motori di ricerca. Il nostro obiettivo è quello di aiutare i nostri clienti a raggiungere GRANDI RISULTATI oltre a quello di consolidare il successo ottenuto.

Ci occupiamo di analisi WEB, SEO, SEM, PPC, Web Marketing, Web develop e web design.

Offriamo servizi SEO professionali che consentono ai siti web di aumentare in maniera tangibile il loro punteggio nelle ricerche organiche al fine di competere per le vette più alte della classifica dei motori di ricerca - anche quando si tratta di parole chiave altamente competitive.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Di più dal nostro blog

Guarda tutti gli articoli
4 Commenti
  1. Rispondi

    E Typo3?!

    • Rispondi

      Ciao Roberto,
      non siamo ancora esperti di Typo3 per poterlo recensire.
      Ti ringraziamo per la segnalazione, provvederemo al più presto.

    • Sarasa
    • maggio 5, 2016
    Rispondi

    Ottimo articolo! davvero chiaro e mi ha aiutato a chiarirmi le idee sui cms più noti. Personalmente sono partita con Worpress e ho utilizzato un pò Joomla. Sto provando molto fastidio per gli aggiornamenti continui di Wp..Secondo te è necessario o meglio è indispensabile aggiornare ogni volta la versione di Wp? Grazie

    • Rispondi

      Ciao Sara, grazie per il tuo contributo. Quello che ti posso consigliare è di fare gli aggiornamenti, ma non dimenticarti di fare i backup, possono essere molto utili. Quando hai un gruppo di aggiornamenti non effettuarli tutti insieme, sarebbe bene uno per volta e verificare lo stato del sito.

Lascia un Commento