Primi su Google

i Primi su Google

Nessun Commento

Primi su Google

Primi su Google! Se sei uno sviluppatore web o solamente hai un tuo blog o sei proprietario di un sito, ti sarai chiesto almeno una volta:

  • Come faccio ad essere Primo su Google?,
  • Come farò ad essere tra i primi su Google?,
  • Primi su Google, cosa faccio?,
  • Come posso essere primo nei risultati di ricerca di Google?

I Primi su Google

Essere primi su Google non è semplice, ma certo non è impossibile quindi non scoraggiarti e continua a leggere.
Alle volte la competizione alle prime posizione nei motori di ricerca può essere dura per due fattori principali:

  1. non si ha chiari i propri obiettivi
  2. la competizione ai primi posti su Google è alta.

Prima di iniziare il nostro cammino facciamo un po’ di chiarezza – determiniamo i giusti obiettivi, per far questo dobbiamo formulare una nuova domanda:

  1. Come si può ottenere la prima posizione su Google per parole chiave specifiche?
  2. Come si può ottenere la prima pagina di Google per parole chiave specifiche?

Primi su Google – Primo nei motori di ricerca

Le Parole chiave, sono le keyword, sono il punto focale del vostro lavoro, loro determinano il vostro obiettivo, es. se avete un sito che parla di segreti di certo vorrete essere primi su Google, per le parole segreti, segretoraccontare un segreto, o segreti e confessioni, ma sicuramente non sarete interessati a parole poco pertinenti come matite o che ne so pomodori.
Se la competizione è alta la scala al primo posto su Google non sarà facile, né tanto meno la risposta di Google sarà immediata alle nostre modifiche, ma mi ripeto tutto questo non vuol dire che sia impossibile.
La scalata al successo sulle vette dei risultati organici di Google può essere un lavoro molto impegnativo, ricordatevi ci vuole impegno (molto impegno), intuizione (alle volte l’algoritmo risponde in maniera non proprio lineare ai nostri sforzi) e pazienza (armatevi di tanta tanta pazienza)
Vi consiglio di diffidare da chi vi garantisce il successo nei risultati organici di Google, un onesto SEO sa che non è proprio matematica, quindi un SEO onesto vi deve informare dei rischi che si possono incontrare per arrivare primi su google.

Le regole basi per essere i primi su Google sono semplici:

  • Il testo fa da padrone
    Un post per essere primi su google non può avere meno di 300 caratteri, Google non chiede una tesi di laurea, ma almeno di approfondire un argomento, di fare considerazioni, di impegnarci su ciò che stiamo esponendo.
  • Non copiate mai
    è importantissimo, non bisogna mai e poi mai copiare un articolo da internet, anche se l’articolo è vostro ed è stato postato su un altro sito non dovete copiarlo pensando di aumentare la vostra presenza nei motori di ricerca, potrebbe essere contro producente. Per essere primi su google dovete ricordare questa regola “Google vuole solo testo inedito.”
  • Usate un codice pulito per il vostro html
    Fate un bel check del vostro sito tramite w3 validator
    Google da un punteggio al vostro sito, questo punteggio è influenzato anche dal vostro codice html, google usa un algoritmo per decidere in quale posizione deve stare il vostro sito, se il codice non è chiaro non potrete mai raggiungere il successo. Tenete il vostro codice pulito se volete essere i primi su google.
  • Usate le immagini e non dimenticate di inserire gli alt
    Per dare più chiarezza ad un testo anche google sa che un immagine alle volte è più importante di mille parole, quindi aggiungete una o più immagini al vostro articolo, ma mi raccomando non esagerate, le immagini non devono superare il testo. Tramite questo articolo Ottimizzare le immagini per il SEO potrete imparare come sfruttare al meglio le vostre immagini. Quindi se vuoi il tuo sito primo su Google le immagini hanno un ruolo chiave.
  • Inserite nei vostri articoli la meta description
    La meta description è quella frase di 160 caratteri che appare sotto il titolo nei risultati organici delle vostre ricerche, non deve essere maggiore di 160 caratteri l’optimum sarebbe tra i 130 ed i 160 caratteri, deve contenere la parola chiave principale e deve essere di impatto per suscitare la curiosità dei vostri lettori.

    Primo su Google - Meta Description

    Primo su Google – Meta Description

  • Usate al massimo 10 tags rendendole pubbliche (nascoste tra i meta non servono a niente)
    Ricordatevi che se la vostra parola chiave è es. Primi su Google Dovete inserire la vostra parola chiave sia nel titolo, sia nel link (slug), sia nel Meta Description
  • Analisi Seo prima di intraprendere il duro lavoro fate una buona analisi seo del vostro sito

Spero che abbiate trovato questo articolo I Primi su Google di vostro gradimento, per favore segnalateci ai vostri amici e se avete dubbi contattateci o commentate, risponderemo a tutti.

Primo su Google - Chi siamo

Siamo una società di marketing digitale specializzati nel SEO - indicizzazione nei motori di ricerca. Il nostro obiettivo è quello di aiutare i nostri clienti a raggiungere GRANDI RISULTATI oltre a quello di consolidare il successo ottenuto.

Ci occupiamo di analisi WEB, SEO, SEM, PPC, Web Marketing, Web develop e web design.

Offriamo servizi SEO professionali che consentono ai siti web di aumentare in maniera tangibile il loro punteggio nelle ricerche organiche al fine di competere per le vette più alte della classifica dei motori di ricerca - anche quando si tratta di parole chiave altamente competitive.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Di più dal nostro blog

Guarda tutti gli articoli
Nessun Commento

Lascia un Commento